cannone scaccia uccelli a gas nel prato

A cosa serve e cos’è il cannone scaccia uccelli a gas?

Ogni coltura ha una o più specie animale che danneggia e mangia piante e frutti pazientemente curati ed attesi. Esistono diversi sistemi più o meno complicati per dissuadere questi animali ad avvicinarsi alla coltura (reti, banderuole, nastri, falchi addestrati ecc.) ma il cannone scaccia uccelli a gas si è dimostrato il dispositivo più economico ed efficace. 

Il cannone scaccia uccelli gas è un potente dissuasore acustico che utilizza del semplice gas da cucina per provocare un fortissimo scoppio che spaventa ed allontana gli animali dannosi dalle vostre colture.

Quali sono i 3 Motivi per scegliere il cannone scaccia uccelli a gas?

  1. Semplice da installare, basta collegarlo ad una bombola di GPL ed è pronto all’uso
  2. Economico, un solo dispositivo copre fino a 5.000 mq di terreno
  3. Efficace, allontana moltissime specie dannose come passeri, piccioni, storni, gabbiani, cinghiali, ungulati, lupi ed altri mammiferi.

Come funziona un cannone scaccia uccelli a gas?

Ogni cannone è composto da:

  • Un regolatore di velocità di scoppio (meccanico od elettronico)
  • Una camera di scoppio
  • Una canna per potenziare e direzionare il colpo
  • Una bombola a gas GPL (non fornita nella confezione)
dettagli del cannone allontana volatili

Il gas dalla bombola passa attraverso il regolatore di velocità per arrivare alla camera di scoppio dove si verifica la detonazione. Lo scoppio avviene grazie ad una scintilla prodotta da un piezoelettrico che non si logora nel tempo ed è esente da manutenzione.

Il tempo di scoppio, ovvero la distanza tra un’esplosione e l’altra, viene stabilita dall’utilizzatore agendo sul regolatore di velocità e può variare tra i 2 e i 30 minuti

Si possono utilizzare bombole GPL da almeno 5 kg e per ogni chilogrammo si producono circa 1.000 detonazioni qualsiasi sia la velocità di scoppio.

Dove installare il cannone scaccia uccelli a gas?

installazione del cannone gestione ambientale volatili

Un cannone emette una detonazione di 120 dB di potenza che è sufficiente per proteggere un’area fino a 5.000 mq (1/2 ettaro)

Per ottenere il massimo del risultato e coprire più superficie possibile il cannone deve essere posizionato all’interno oppure ai bordi della coltivazione. Inoltre dovrebbe sovrastare la coltura stessa per evitare l’effetto di rimbalzo e di attenuazione del suono.

A questo scopo il carosello-trottola, l’apposito treppiede opzionale che mantiene alto il cannone fino a 240 cm da terra facendolo rotare di 50-70° ad ogni scoppio, consente di superare l’altezza delle principali colture estendendo la superficie protetta fino a raddoppiarla.

Fate attenzione in quanto il cannone scaccia uccelli non va installato vicino ad abitazioni, centri abitati o strade di passaggio poiché il suo forte scoppio può spaventare ed infastidire i vicini ed i passanti soprattutto se utilizzato di notte.

Per ambiti urbani sono più indicati i palloni Falkoon che non producono nessun rumore oppure i dissuasori acustici che riproducono i versi degli animali predatori invece del rumoroso scoppio.

Modello con regolazione meccanica od elettronica, quale scegliere?

Esistono due tipi di cannone: uno con la regolazione meccanica della velocità di scoppio ed uno elettronico, comandato da un quadro di comando programmabile. Il principio di funzionamento è lo stesso per entrambi ma la diversa configurazione consente di adattarsi alle esigenze personali.

I principali vantaggi e svantaggi del modello meccanico

modello meccanico di cannone gestione ambientale faunistica

Pro

  • Tempo di sparo regolabile tra 2 e 20 minuti tramite una semplice valvola manuale 
  • Funziona in continuo 24h/24h fino all’esaurimento del gas
  • Economico e semplice da utilizzare
  • Non necessita di batterie od alimentazione elettrica

Contro

  • Per farlo sparare di giorno o di notte deve essere acceso e spento manualmente
  • Deve essere oliato periodicamente per evitare che si inceppi
  • Se lasciato sempre con la stessa regolazione gli animali possono abituarsi allo scoppio

I principali vantaggi e svantaggi del modello elettronico

modello elettronico di cannone per la gestione faunistica e ambientale

Pro

  • Il cannone è gestito da un quadro di comando programmabile 
  • È possibile programmare il suo funzionamento solo di giorno, solo di notte o tutto il giorno a seconda delle abitudini della specie animale da dissuadere. In questo modo si può ad esempio escludere il funzionamento durante la notte per evitare di disturbare il vicinato
  • Intervalli di tempi di sparo preimpostati e modalità “casuale” (il cannone si attiva ad intervalli di tempo variabili e casuali per evitare che alcuni animali si possano abituare ai rumori)
  • La batteria è ricaricabile e compresa nella confezione

Contro

  • Per la massima efficienza la batteria deve essere caricata due volte al mese
  • Con le basse temperature la batteria può scaricarsi più velocemente
  • Costo più elevato

Dopo diversi prodotti testati e numerose prove in campo il cannone scaccia uccelli risulta essere il sistema più indicato per allontanare gli animali selvatici dalle coltivazioni.

cannone scaccia uccelli a gas modello E1 e M1

Cannone scaccia uccelli a gas

Allontana uccelli, ungulati e mammiferi da allevamenti ittici, aeroporti, campi coltivati e aree agricole.

Apri la chat
Vuoi maggiori informazioni?