Sei un operatore della polizia locale? Scopri come scegliere una fototrappola per l’abbandono dei rifiuti.

Contrasta il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti con una fototrappola, la vera soluzione per le polizie locali!

La fototrappola è ormai diventato un strumento efficace per contrastare il fenomeno dell’abbandono rifiuti. Bisogna però scegliere il dispositivo giusto ed utilizzarlo seguendo le opportune indicazioni che troverai continuando a leggere l’articolo.

Perché utilizzare una fototrappola per contrastare il fenomeno dell’abbandono di rifiuti?

Spesso la Polizia Locale ha bisogno di un dispositivo che funzioni senza corrente elettrica per riuscire a riprendere la targa di una macchina oltre che il volto della persona che scarica i rifiuti in luoghi non consentiti.

L’acquisto delle classiche Videocamere Ip Professionali richiede:

  • un installatore professionista: essendo dei dispositivi spesso dotati di router wi-fi e cavi bisogna contattare una persona adibita a questo tipo di attività
  • costi di manutenzione: in caso di problematiche di rete o di videocamera stessa
  • spesa del dispositivo: nella maggior parte dei casi supera i 1000€

Le fototrappole, invece, sono dispositivi molto più economici e semplici da usare, nei prossimi paragrafi scoprirai il perché.

La fototrappola per abbandono rifiuti può essere posizionata ovunque.

La fototrappola può essere posizionata in qualsiasi luogo: questo proprio perché non ha bisogno di corrente elettrica e funziona, a seconda del modello, con:

La fototrappola per abbandono rifiuti si installa in autonomia.

installatore videocamere

Le fototrappole sono dispositivi elettronici dove non è richiesta la presenza di un tecnico professionista che configuri e monti la macchina in loco.

Noi di Scubla forniamo un’assistenza tecnica telefonica e, grazie al manuale di istruzioni in italiano e a dei video tutorial mirati potrai subito iniziare ad utilizzare la fototrappola in completa autonomia.

I costi di manutenzione sono bassissimi.

Questo perché le fototrappole hanno bisogno solo di una scheda di memoria, batterie e, nel caso di un modello con invio foto, di SIM telefonica. Le uniche operazioni di manutenzione possono quindi riguardare:

  • la sostituzione delle batterie
  • la formattazione della scheda di memoria
  • aggiornamento dello strumento tramite computer (solo in rari casi)

Problema lettura targhe? Abbiamo trovato la soluzione che fa per te.

fototrappola lettura targhe foto

Di notte la targa subisce l’effetto riflettente: questo per via dei LED che la maggior parte delle fototrappole hanno.

Il problema è facilmente risolvibile acquistando le Fototrappole Scubla 752 e 753, le uniche al mondo in grado di catturare le targhe dei veicoli in movimento fino ad 80 Km orari sia di giorno che di notte senza avere nessun effetto riflettente sulla targa!

fototrappola per abbandono rifiuti lettura targhe

Fototrappola Scubla 752 lettura targhe

La fototrappola lettura targa è in grado di catturare le targhe dei veicoli in movimento fino a 80 Km orari!

fototrappola per abbandono rifiuti per lettura targhe con invio foto

Fototrappola Scubla 753 lettura targhe e invio foto in tempo reale

Rileva le targhe degli autoveicoli in movimento e invia le foto direttamente sul tuo cellulare!

Come scegliere quindi una fototrappola per abbandono rifiuti?

fototrappola per abbandono rifiuti quale scegliere

Ci teniamo a precisare che il problema dell’effetto riflettente sulle targhe si ha soltanto di notte e il fenomeno dello sversamento abusivo di rifiuti avviene nella maggior parte dei casi principalmente di giorno.

Questo significa che, se non si ha necessità di una ripresa notturna, esistono diversi tipi di fototrappole in grado di riprendere le targhe e i volti delle persone di giorno. A fine articolo troverai i modelli migliori per questo tipo di attività.

Il limite più grosso della fototrappola per abbandono rifiuti.

fototrappola per abbandono rifiuti montata in autostrada

Come tutti i dispositivi elettronici esistono anche delle controindicazioni e la più importante in questo caso è il montaggio di una fototrappola in zone ad alta percorrenza.

Montare una fototrappola ad esempio in autostrada comporta inevitabilmente il registrare costantemente foto e video a vuoto: questo fa si che in una settimana, se non anche in un giorno, verrà esaurita la carica delle batterie oltre che riempita la scheda di memoria di tantissime foto inutili.

Purtroppo ora come ora non esiste una soluzione definitiva al problema. Il nostro consiglio è quindi di evitare totalmente il montaggio di una fototrappola in luoghi ipertrafficati.

Nel caso tu non possa farne a meno consigliamo di impostare degli orari e delle giornate di lavoro sul menu della fototrappola in modo da limitare drasticamente il periodo di attività giornaliera del dispositivo.

Foto sgranate o sfocate? A volte basta solo fare attenzione al posizionamento.

Alcuni nostri clienti lamentano ad un primo utilizzo della fototrappola la realizzazione di foto sgranate o di bassa qualità. La maggior parte delle volte questo avviene per un errato posizionamento della fototrappola.

Altre volte, invece, basta solo regolare la risoluzione dell’immagine o, se la fototrappola invia le foto, modificare le dimensioni dell’allegato che viene inviato tramite email o servizio in-cloud Molnus. Tutto questo lo puoi fare direttamente dal menu della fototrappola.

Per approfondire l’argomento del posizionamento abbiamo realizzato un articolo dedicato che ti aiuterà a montare la fototrappola nella maniera più strategica possibile.

Fototrappole per riprendere targhe e volti in modalità diurna.

Fototrappola Scout Guard SG520

La piu’ piccola fototrappola sul mercato e la piu’ economica! Di semplice utilizzo ideale per videosorveglianza privata a basso costo! 

Fototrappola Scout Guard SG2060X

Video in FULL HD ed immagini da 36MP, emissione di file audio
Immagini notturne non sfocate fino a 20 metri.

la migliore fototrappola per riprendere le persone

Fototrappola Scubla 984

La migliore risoluzione foto e video sul mercato! Programmabile tramite App e SMS.

Sei un operatore della polizia locale e stai valutando l’idea di utilizzare una fototrappola per abbandono rifiuti? Contattaci via mail a info@scubla.it o allo 0432649277 e ti aiuteremo nella scelta della fototrappola che fa per te.

Condividi ora sul tuo social preferito:
Apri la chat
Vuoi maggiori informazioni?